Per la sua Collezione Autunno Inverno 2011/2012  Jil Sander fa un viaggio nel passato e propone uno stile retrò riammodernato. In passerella sembrano sfilare donne anni Cinquanta in abbigliamento da montagna. Cappucci, giacche, maglioni e pantaloni con staffe e, per chi ama un look più sofisticato, capispalla lineari quasi geometrici spezzati da maglioncini vintage.

La paletta dei colori va dall’onnipresente nero, al rosso, all’allegro giallo al bli cobalto.

Per quanto riguarda gli accessori, troviamo gli stivaletti, lineari e lisci con zeppa, sono facili da indossare ed altrettranto facili da abbinare nonostante le estrose applicazioni che ricordano vagamente lo stile metallaro. Neri con dettagli dorati si possono accostare sia al lungo che al corto perchè, aderendo perfettamente alla gamba, evitano l’effetto “taglio” che in genere dà lo stivaletto.

Lo stivaletto con stampa floreale è palesemente vintage e si può indossare per ravvivare un total black oppure su un total look. Più chic lo stivaletto con tacco a stiletto addolcito dal plateau, perfetto abbinato ad un pantalone classico ma adatto anche ad un jeans.


Vedi altre Scarpe Jil Sander